Torna indietro


Mangiare per vivere e guadagnare in salute
Comprensivo "Bagolino", Alcamo (TP)

Noi per vivere abbiamo bisogno di mangiare e per essere sani è necessario seguire una buona e corretta alimentazione perché, se non si fa ciò, possiamo rischiare l’obesità, malattie cardiovascolari e perfino il cancro. In questo ci aiuta tanto la piramide alimentare che “prescrive” le regole di una sana alimentazione ed è ricca e completa di tutti gli alimenti necessari al nostro fabbisogno quotidiano: carboidrati (pane, pasta, riso), proteine (carne, pesce, uova), vitamine (frutta e verdura), latte e derivati, legumi, pochi grassi e zuccheri, ben equilibrati e distribuiti nell’arco della giornata, sono il menù ideale della nostra alimentazione. A tavola, invece, spesso è presente una grande varietà di cibo che contiene proteine, grassi saturi e zuccheri che a volte superano il fabbisogno e diventano per noi un eccesso. Ecco perché durante la giornata abbiamo anche bisogno di fare attività fisica per bruciare calorie in eccesso. Basando la nostra giornata alimentare sulla piramide potremmo essere in forma fisica e mangiare in modo vario. Ogni giorno dovremmo assumere circa duemila calorie e sei-otto bicchieri d'acqua, mentre i bambini, le donne in gravidanza o in allattamento si dovrebbero rivolgere a un medico specialista. Inoltre, sarebbe opportuno fare trenta minuti di passeggiata anche frazionabili durante la giornata. Infine, bisogna anche trovare un equilibro nel fare la spesa e comprare soprattutto verdure, legumi, frutta e altri vari cibi che fanno bene al palato e alla salute. Quindi, mangia per vivere e guadagna la salute!

Silvia Catania, Michela D’Alcamo